Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Per avere abbastanza vitamina D nel corpo in inverno, devi seguire alcune regole durante tutto l'anno. Abbiamo ancora qualche giorno di sole autunnale davanti a noi. Almeno lo speriamo. Dovresti trascorrere più tempo possibile all'aperto su questi. Preferiscono usarlo anche per visitare la piscina. Perché è proprio attraverso il sole in combinazione con le buone emozioni che si ottiene più vitamina D. Quanto è importante questo ingrediente per la nostra salute e possiamo averne abbastanza in autunno e in inverno? Saremo lieti di rispondere a queste domande per te di seguito.

Approssimativamente Stare al sole per 15 minuti al giorno in estate senza protezione solare è molto importante per noi

Hai bisogno di vitamina D in inverno! Ma perché?

Prima di tutto, dovresti essere consapevole che la vitamina D è in re altà un termine improprio. Non è affatto una vitamina, è un ormone. Viene sintetizzato naturalmente attraverso l'interazione di alcuni ingredienti nella nostra pelle e i benefici raggi UVB.

Ecco perché in estate si consiglia di godersi il sole per circa un quarto d'ora al mattino e al pomeriggio senza una protezione speciale. In autunno e in primavera puoi farlo un po' più a lungo.

Il buon umore è in gran parte correlato ai livelli di vitamina D

A cosa serve la vitamina D?

Problemi cronici al sistema osseo come l'osteoporosi o l'osteocondrosi si fanno sentire più acuti nella stagione invernale. Capelli e pelle non sono più radiosi come nelle giornate di sole. Altri segni sono stanchezza, cattivo umore, depressione. La carenza di vitamina D è responsabile di tutto questo durante la stagione fredda. Alle nostre latitudini, questo è un grosso problema. Le regioni e i paesi meridionali beneficiano dell'angolo di incidenza più favorevole anche nei giorni invernali. Ecco perché puoi assumere abbastanza vitamina D camminando all'aperto.

Per più vitamina D in inverno mangia tuorlo d'uovo

Una corretta alimentazione aiuta con la carenza di vitamina D

Con uno stile di vita sano che include molti Le passeggiate nei giorni di sole in estate, compresi la primavera e l'autunno, non sono così drammatiche. Si possono quindi mantenere i livelli di vitamina D a livelli sani nel corpo durante le stagioni più fredde attraverso una corretta alimentazione. Per i vegani sono consigliati tutti i tipi di piatti con funghi. Si dovrebbe continuare a mangiare avocado o aggiungere olio di avocado a piatti e insalate. Alcuni prodotti, come i prodotti a base di farina d'avena o muesli, sono intenzionalmente fortificati con vitamina D. Il tofu e il latte di soia sono altre ottime fonti di vitamina D. I vegetariani dovrebbero anche includere quante più uova possibili nel loro menu. Il tuorlo d'uovo in particolare contiene vitamina D. Se mangi pesce, dovresti optare per le varietà grasse. Tutti coloro che non sono vegani o vegetariani dovrebbero mangiare carne rossa almeno una volta alla settimana. Tutti dovremmo mangiare quante più arance e/o bere succo d'arancia possibile. Insieme alle altre proprietà salutari, questi prodotti contengono anche molta vitamina D.

La tensione muscolare potrebbe essere correlata alla carenza di vitamina D

Integratori per più vitamina D in inverno: è una buona idea?

Anche sintetizzare troppa vitamina D è rischioso. Alcune persone avvertono crampi addominali o talvolta nausea. È scomodo ma non pericoloso. Tuttavia, alcuni malati cronici possono persino finire in ospedale. Soprattutto le persone con problemi renali, ma anche altri malati cronici potrebbero sviluppare sintomi spiacevoli. Quantità eccessive di vitamina D di solito si verificano dopo l'assunzione di preparazioni speciali. Le persone lo fanno perché attribuiscono automaticamente sintomi come affaticamento e dolore alle ossa alla mancanza di questo ormone. Tuttavia, a causa dei possibili effetti collaterali, è opportuno escludere le altre possibilità prima di ricorrere all'assunzione di integratori artificiali. Un test per la carenza di vitamina D è possibile con il medico. Lascia che ti consigli se questo è possibile per te!

In generale, è sempre meglio procurarsi gli ingredienti di cui hai bisogno per la tua salute in modo naturale. Prenditi cura della tua salute e rimani in salute e di buon umore!

La mancanza di vitamina D in inverno potrebbe anche portare alla depressione

Prendi integratori e pillole artificiali solo dopo aver consultato un medico

Alcuni alimenti che forniscono più vitamina D in inverno

Sole, sole e ancora sole: questa è la migliore fonte di vitamina D!

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: